logo trinity viaggistudio viaggio vivo volo
Cerca

Anno all’estero: mete che non ti aspetti

Anno all’estero: 3 mete che non ti aspetti e ti faranno innamorare

Imparare l’inglese come un madrelingua e vivere un’esperienza di crescita e di vita indimenticabile. Queste sono le ragioni che spingono centinaia di ragazzi e ragazze ogni anno ad aderire all’High School Program, l’opportunità di frequentare un periodo di scuole superiori all’estero, riconosciuto anche dalla scuola italiana. Probabilmente anche tu sei tra i giovani e giovanissimi che tengono questo sogno nel cassetto e, per esperienza, sappiamo che ti immagini tra il pubblico di una partita di football della tua futura scuola americana oppure a passeggiare tra i cortili medievali delle scuole britanniche. Ma sei proprio sicuro che per il tuo anno all’estero siano queste le destinazioni ideali? Ecco 3 alternative a cui forse non hai pensato, ma potrebbero fare esattamente al caso tuo: Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica. Te le presentiamo subito!

Anno all’estero in Australia

Molto più che la terra dei canguri! L’Australia è un Paese enorme, dove la natura è estremamente variegata e sorprendente, e popolata da animali curiosi di ogni tipo. Canguri, appunto, ma anche koala, kiwi, ornitorinchi. Ma è anche un Paese che ha sviluppato una sua cultura che mette il benessere e il rapporto con l’ambiente circostante al primo posto, ed è fortemente multiculturale.

Scegliere l’Australia per il tuo periodo di studio all’estero può essere un’idea vincente per molte ragioni. Frequenterai un ambiente multiculturale e cosmopolita ed entrerai in contatto con culture antichissime e preziose, come quella aborigena: le scuole australiane sono molto attente a favorire il dialogo interculturale. Inoltre, studierai in scuole attrezzate con laboratori e impianti sportivi all’avanguardia: per gli australiani praticare tanti sport diversi è parte della quotidianità e anche tu potrai sbizzarrirti. Infine, c’è la dimensione naturalistica: grazie a gite ed esperienze con i tuoi nuovi compagni di studi e con le famiglie che incontrerai, potrai esplorare le meraviglie naturali del Paese.

Last but not least, per l’Australia puoi scegliere tra il programma Select ed Exchange Plus: in entrambi i casi potrai partire per un anno (da luglio ad aprile), per un semestre (da luglio a fine novembre oppure da fine gennaio a giugno) o anche per un trimestre (da metà luglio a fine settembre). Quest’ultima opzione ti permette di trascorrere le vacanze estive dall’altra parte del mondo e rientrare senza “perdere” che alcune settimane di scuola!

Anno all’estero in Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è un luogo incantevole che lascia un segno indelebile in tutte le persone che la visitano o vi si fermano per un po’. Vuoi essere anche tu una di queste persone? Se hai una conoscenza media dell’inglese e vuoi migliorare, la Nuova Zelanda è la meta ideale. Puoi partire per un mese, un bimestre, un trimestre, un semestre o un anno intero, con l’opportunità di frequentare una High School anche solo durante quelle che in Italia sono le vacanze estive.

Dal punto di vista scolastico, il livello delle scuole neozelandesi è molto alto quindi non solo potrai frequentare le lezioni in inglese insieme a ragazzi madrelingua, ma anche seguire corsi di alto livello, soprattutto nelle materie scientifiche e tecnologiche. Un capitolo a parte meritano gli sport: anche qui, come in Australia, il benessere del corpo è fondamentale e tutti sperimentano tante attività diverse. Qualche esempio? Potrai provare il rafting, il bungee jumping o fare un tuffo con i delfini! Dal punto di vista umano, non potrai che rimanere affascinato alla cultura Maori, valorizzata e protetta dalla Nuova Zelanda e molto spesso protagonista di eventi collaterali promossi dalle scuole.

Un ulteriore vantaggio riguarda il metodo di inserimento nella scuola. Gli exchange student che frequentano le high school neozelandesi per un periodo massimo di tre mesi vengono considerati uditori e non devono sottoporsi alle verifiche previste per la classe. Inoltre sarà sufficiente il passaporto elettronico e il visto elettronico NZeTA e non il Full fee paying Student Visa che, invece, è necessario per un periodo più lungo.

Anno all’estero in Sudafrica

Una terza meta per l’anno all’estero scelta meno di frequente, ma decisamente affascinante è il Sudafrica. Spesso chiamato “Rainbow Nation”, è un Paese con una storia lunga e complessa, basti pensare che la lingua più parlata è l’inglese, ma sono 11 le lingue ufficiali. Culture, religioni e tradizioni si intrecciano costantemente e frequentare un periodo dei tuoi studi qui ti permetterà di vivere un’esperienza senza eguali. Non si tratta soltanto di un percorso per perfezionare l’inglese, ma proprio per vivere in un luogo ricco di storia. L’esperienza sudafricana sarà ancora più coinvolgente se sceglierai di partecipare alle escursioni organizzate dai nostri istituti partner oppure di iscriverti al programma speciale dedicato al surf.

Puoi partire per il Sudafrica scegliendo il programma Select, Select Plus oppure l’Exchange e sono previsti periodi di studio di un mese, un trimestre oppure un semestre. Per una permanenza inferiore a tre mesi, sarai un uditore e non dovrai partecipare a verifiche e valutazioni. In Sudafrica è possibile svolgere un intero anno di studio (da luglio a giugno), un semestre (da luglio a dicembre oppure da gennaio a luglio) oppure un trimestre (da luglio a settembre o da gennaio a marzo).

A questo punto non vedi l’ora di partire?Non sai cosa scegliere tra Australia, Nuova Zelanda e Sudafrica? Non preoccuparti! Contattaci subito, Trinity ViaggiStudio ti può accompagnare nella scelta della soluzione più adatta a te per vivere un anno all’estero davvero indimenticabile!

Altri articoli