logo trinity viaggistudio viaggio vivo volo
Cerca

Imparare l’inglese a casa dell’insegnante

Homestay language course: imparare l’inglese a casa dell’insegnante

Imparare e migliorare il tuo inglese grazie ad un insegnante privato con cui condividere anche una casa? Tutto ciò è possibile grazie all’opportunità di frequentare un corso di inglese all’estero con Trinity scegliendo l’ospitalità a casa del Teacher. Questa opportunità si chiama Homestay Language Course ed è l’ideale per apprendere molto, in maniera personalizzata e in poco tempo! Vediamo insieme come funziona.

Come funziona l’Homestay Language Course per imparare l’inglese

I corsi di inglese direttamente a casa dell’insegnante sono un’opzione molto efficace e personalizzabile per migliorare l’uso e la conoscenza della lingua. Proprio queste caratteristiche, fanno sì che siano spesso preferiti da professionisti o adulti che hanno poco tempo a disposizione, ma la forte volontà di prendere in mano il proprio livello di inglese e desiderano vivere un’esperienza di questo tipo, consapevoli dei vantaggi di imparare la lingua a tutte le età. È un corso riservato agli adulti, ma noi di Trinity offriamo questa opzione a ragazzi e ragazze a partire dai 16 anni.

Il programma Homestay Language Course prevede una full immersion linguistica a casa di un insegnante madrelingua, naturalmente, e altamente qualificato. L’approfondimento dell’inglese si sviluppa su due piani contemporanei e paralleli: da un lato, infatti, segui un corso personalizzato e calibrato sul tuo livello di lingua iniziale, dall’altro vivi appieno un’esperienza a contatto con una famiglia utilizzando l’inglese anche per tutte le attività della vita quotidiana.

Alla fine del corso, non abbiamo dubbi, gestirai l’inglese con grande facilità e fluidità sia in un contesto informale sia in quello più formale o professionale, a seconda delle tue esigenze.

Il corso per imparare l’inglese a casa dell’insegnante rivolti agli adulti si può realizzare durante tutto l’anno ed è personalizzabile anche la durata, a partire da una settimana. Insieme possiamo definire il tempo partendo dal livello di inglese e dagli obiettivi del tuo soggiorno all’estero.

Inoltre, è possibile partire da soli, in coppia o anche in piccoli gruppi. L’insegnante sarà il vostro tutor e punto di riferimento.

Imparare l’inglese a casa dell’insegnante: tutti i vantaggi

Personalizzazione e immersione, queste sono senza dubbio le prime caratteristiche che colpiscono degli Homestay Language Course, ma i vantaggi non sono solo questi. Vediamo, infatti, insieme quali sono i punti di forza di questa opzione per frequentare un corso di inglese all’estero.

 

  1. Le lezioni one-to-one o, al massimo, in piccolissimi gruppi consentono all’insegnante di lavorare in maniera mirata sul tuo livello linguistico e sui tuoi bisogni. Se ti occupi di organizzazione di eventi culturali e vuoi migliorare il tuo inglese per poterlo impiegare di più nel tuo lavoro, insieme all’insegnante ti formerai sul lessico settoriale. Un tale grado di personalizzazione è quasi impossibile da raggiungere in un corso tradizionale.
  2. Il mix tra corso di inglese e vita come un local garantisce un’esperienza completa in cui la lingua è protagonista di ogni momento della giornata. Inoltre, il vantaggio di vivere con un insegnante è che sa bene quali sono i tuoi punti deboli e quelli forti, quindi può calibrare anche il livello delle conversazioni informali, rendendole pienamente parte della tua esperienza formativa.
  3. L’apprendimento in casa è molto pratico, un approccio che facila l’assimilazione di quanto studiato durante le lezioni e il consolidamento di quanto imparato in “classe”.
  4. Come sta andando il corso? Non fai in tempo a porti la domanda, che la risposta è già sotto i tuoi occhi. L’Homestay Language Course assicura, infatti, un feedback immediato e mirato che aiuta gli studenti a correggersi subito e migliorare le competenze in tempo reale.
  5. Abitare insieme all’insegnante significa, anche, studiare in un ambiente rilassato e familiare. Non immaginare che questo tipo di corso ti faccia sentire di vivere a scuola, al contrario è come imparare nel calore di una famiglia e in un contesto molto friendly.
  6. Chi segue un corso in modalità Homestay spesso ha l’opportunità di immergersi non soltanto nella lingua, ma anche nella cultura e nelle abitudini locali. In questo modo, il viaggio di studio non si limita a migliorare le competenze linguistiche, ma ad espandere anche gli orizzonti culturali e ad essere un vero e proprio viaggio di scoperta.
  7. Per sua natura, l’Homestay Language Course si rivolge a una sola o pochissime persone contemporaneamente, innegabile quindi il vantaggio di avere l’insegnante tutto per sé. Si assicura così una maggiore attenzione individuale e una risposta alle esigenze specifiche, anche nel caso in cui queste cambino durante il corso. Può capitare di partire con la convinzione di voler approfondire un argomento o un’area lessicale, per scoprire di aver bisogno di cambiare rotta.
  8. Last but not least, imparare l’inglese a casa dell’insegnante porta ad un significativo sviluppo anche delle skills sociali. Ci sono moltissime occasioni per interagire con l’insegnante, ma anche con la sua famiglia, il suo gruppo di amici o la comunità locale. Il tutto, però, avviene in maniera più naturale o informale: l’ideale per usare l’inglese senza stress o senza sentire pressioni, diventando così ogni giorno sempre più fluenti.

 

Noi di Trinity ViaggiStudio organizziamo da anni corsi di lingua all’estero per ragazzi e adulti dai 16 anni con varie opzioni di alloggio e di modalità. I soggiorni studio possono essere di gruppi o individuali, ma anche Work Experience e Homestay Language Course, per l’appunto. Contattaci per conoscere tutte le opzioni e ricevere il catalogo con le destinazioni possibili per l’inglese!

Altri articoli

Vita da studente

Anno all’estero: mete che non ti aspetti

Anno all’estero: 3 mete che non ti aspetti e ti faranno innamorare Imparare l’inglese come un madrelingua e vivere un’esperienza di crescita e di vita indimenticabile. Queste sono le ragioni