logo trinity viaggistudio viaggio vivo volo
Cerca

Bando Estate INPSieme 2023: scadenze, informazioni e aggiornamenti

Il bando Estate INPSieme 2023 è rivolto ai figli dei dipendenti o dei pensionati della Pubblica Amministrazione, e offre la possibilità di partecipare a soggiorni studio in Italia e all’estero a un costo accessibile, attraverso contributi di importo variabile. 

Si tratta di un’opportunità per far vivere a ragazzi e ragazze una vacanza divertente e formativa, un’esperienza che aiuterà non solo a migliorare la conoscenza delle lingue straniere, ma che permetterà loro di stare a contatto con la cultura dei Paesi ospitanti.

Vediamo allora quali sono le scadenze del bando Estate INPSieme 2023, chi può partecipare, come funziona la graduatoria e quando vengono comunicati i nomi degli ammessi.  

 

Bando Estate INPSieme 2023: a chi si rivolge, quando esce e quando presentare la domanda

Il bando Estate INPSieme è rivolto ai figli di dipendenti o pensionati della Pubblica Amministrazione che frequentano la scuola primaria o secondaria di primo e secondo grado. Occorre, inoltre, rispettare i requisiti previsti dal bando, secondo cui gli studenti devono: 

  • frequentare la classe seconda, terza, quarta e quinta di una scuola primaria (scuola elementare) o una qualunque classe della scuola secondaria di primo grado (scuola media) o una scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) nell’anno scolastico 2022/2023;
  • essere stati promossi nell’anno scolastico 2021/2022;
  • non aver compiuto i 20 anni (per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado).

La partecipazione a Estate INPSieme è incompatibile con quella al programma ITACA, che prevede contributi per l’anno scolastico all’estero.

Quali sono i termini per presentare la domanda?

Per accedere a Estate INPSieme bisogna fare domanda nei termini previsti dal bando, che è annuale e viene pubblicato sul sito di INPS. Per l’anno in corso, 2023, il bando è uscito il giorno 1 marzo e il periodo per presentare la domanda è compreso tra le 12:00 del 7 marzo e le 12:00 del 27 marzo

La compilazione delle graduatorie terrà conto di diversi aspetti che avranno un ruolo determinante nel processo di selezione: alcuni di questi sono la media scolastica, l’ISEE e l’eventuale partecipazione ai programmi degli anni precedenti.

Quali sono i contributi previsti dal Bando?

Il contributo del bando INPSieme varia a seconda della scuola frequentata, della durata e della destinazione.
Per bambini e bambine di scuole elementari e medie, infatti, è previsto un massimo di 600,00 € per i soggiorni di durata pari a otto giorni/sette notti e di 1.000,00 € per un soggiorno di quindici giorni/quattordici notti.
Per ragazzi e ragazze della scuola secondaria di secondo grado il contributo massimo è invece di 2.100,00 €

Come già ricordato, inoltre, per l’erogazione delle borse di studio, INPS terrà conto di tanti fattori, tra i quali l’ISEE della famiglia: il contributo che ogni studente riceverà potrà quindi essere inferiore alle cifre qui indicate.  

 

Come funziona il Bando Estate INPSieme 2023

È possibile presentare la domanda per Estate INPSieme soltanto online, dopo aver effettuato l’accesso al portale INPS. Il termine è il giorno 27 marzo 2023 alle ore 12. Nella documentazione ufficiale puoi leggere quali sono i requisiti e i documenti richiesti. 

Per partecipare, è necessario contattare un’agenzia di viaggi e chiedere dettagli su eventuali viaggi studio offerti, conformi al bando INPS. 

Quando verranno pubblicate le graduatorie?

Le graduatorie per l’assegnazione dei contributi saranno pubblicate sul sito web dell’INPS entro il 14/4/2023. Una volta ottenuto il contributo, sarà possibile caricare sul sito tutta la documentazione necessaria entro il giorno 1/5/2023. 

 

Come prenotare Estate INPSieme 2023

Alla data dell’1 maggio dovrai avere già contattato un’agenzia come Trinity per: il nostro catalogo di viaggi studio ti aiuterà a trovare insieme ai tuoi figli la meta che renderà unica la loro estate!

Trinity ViaggiStudio offre una vasta scelta di programmi approvati da INPS. Tra questi, vacanze studio di gruppo o individuali all’estero e summer camp in Italia. Una vacanza studio può essere un sogno per molti e offre numerosi vantaggi: imparare l’inglese (o un’altra lingua) in un ambiente internazionale o vacanziero, infatti, è più divertente rispetto ad altre esperienze. Sarà inoltre più semplice consolidare quanto appreso nel corso dell’anno scolastico, grazie agli insegnanti madrelingua. 

Tutti i programmi prevedono escursioni e gite durante i momenti liberi: i tuoi figli potranno così scoprire il luogo che li ospiterà e conoscerne sia gli aspetti culturali che le bellezze architettoniche e paesaggistiche. Inoltre, incontrare altri giovani provenienti da tutta Italia e non solo, permette di arricchire il proprio bagaglio culturale e di stringere nuove amicizie. Ma una vacanza studio è anche un’esperienza formativa, che dà modo di scoprire maggiormente il proprio carattere e diventare più indipendenti. Il tutto sempre nella massima tranquillità: chi partecipa al soggiorno, infatti, potrà sempre contare sulla presenza del nostro staff Trinity ViaggiStudio. 

L’offerta di Trinity ViaggiStudio

Partire con noi con il contributo del bando Estate INPSieme 2023 permetterà ai tuoi figli di immergersi nello studio della lingua straniera e vivere un’avventura unica e altamente formativa, in modo protetto e sicuro, grazie allo staff Trinity ViaggiStudio sempre presente.
Bambini e bambine di scuole elementari e medie (7-12 anni) potranno scegliere i camp in lingua inglese, che si terranno nelle più belle località italiane.

Ragazzi e ragazze delle superiori hanno invece due possibilità: 

  • soggiorni studio in Italia per imparare l’inglese grazie a un’esperienza divertente e immersiva;
  • soggiorni studio all’estero per chi frequenta la scuola superiore, per imparare l’inglese, il francese, lo spagnolo o il tedesco, a scelta tra undici bellissime destinazioni internazionali.

 

Le principali scadenze del Bando Estate INPSieme 2023 in sintesi

Il bando Estate INPSieme è una grande opportunità, ma come tutti i bandi comporta una serie di scadenze che vanno rispettate. Abbiamo pensato, quindi, che potesse esserti utile un riepilogo generale, in modo da sapere passo dopo passo cosa fare e quando aspettarsi di avere le informazioni utili alla partenza. 

  • Dal 7 al 27 marzo 2023, ore 12: la domanda deve essere compilata e trasmessa sul sito dell’INPS;
  • 14 aprile 2023: entro questa data INPS pubblicherà la prima graduatoria (l’ammissione con riserva viene comunicata dall’INPS individualmente a ogni studente);
  • 1 maggio 2023: entro questa data, chi è stato selezionato dovrà trasmettere sulla piattaforma INPS una copia del contratto con Trinity ViaggiStudio, la fattura del contributo vinto ed eventuale documentazione a supporto, come indicato nel bando INPS;
  • 5 maggio 2023: primo e unico scorrimento della graduatoria; INPS informerà i nuovi beneficiari individualmente;
  • 19 maggio 2023: entro questa data i richiedenti contattati in graduatoria dovranno trasmettere sulla piattaforma INPS copia del contratto con Trinity ViaggiStudio, la fattura del contributo vinto ed eventuale documentazione a supporto, come indicato nel bando INPS;
  • 9 giugno (20 giugno per i ripescati): pagamento del 50% del contributo al vincitore da parte di INPS;
  • entro il 9 settembre: caricamento documentazione finale, che attesta l’effettiva partenza (attestato di lingua della scuola, copie delle carte di imbarco andata e ritorno, restante fattura del 50%);
  • entro il 25 ottobre (anche per chi è stato ripescato): pagamento del restante 50% del contributo da parte di INPS. 

 

Perché partecipare al Bando Estate INPSieme 2023

Una vacanza studio Estate INPSieme è un’esperienza unica, che permette di vivere in modo immersivo la lingua e la cultura di un Paese, combinando momenti di studio ad altri più ludici. In college, residenze studentesche o strutture alberghiere selezionate, a seconda del tipo di esperienza, i tuoi figli sperimenteranno ambienti nuovi, faranno amicizia e si metteranno alla prova.

Se lavori come dipendente della Pubblica Amministrazione, il bando Estate INPSieme 2023 è la soluzione perfetta per dare a ragazzi e ragazze delle nuove opportunità lontano da casa, ma con la certezza di saperli in un luogo controllato e sicuro. Lo staff Trinity ViaggiStudio, infatti, sarà sempre al loro fianco.

Non sai ancora quale vacanza studio Estate INPSieme sia la migliore per i tuoi figli? Scopri le destinazioni all’estero e quelle in Italia e scegli insieme a loro!

Altri articoli

articoli copertina
Info e News

Per andare a Londra serve il passaporto?

La Brexit ha cambiato lo scenario dei viaggi in Europa: le regole per entrare nel Regno Unito sono cambiate e a partire dal 01/10/21 per viaggiare nel Regno Unito sarà necessario il passaporto e per periodi di studio superiori ai 6 mesi il visto.